Una compagine sociale che nasce dal territorio, per il territorio.

Astea nasce nell’attuale configurazione societaria nel 2003, dalla fusione delle società AST (società per azioni a capitale interamente pubblico di proprietà dei Comuni di Loreto, Montecassiano, Montelupone, Recanati; Porto Recanati) e ASPEA (società pubblico/privata del Comune di Osimo e del Gruppo GPO).
Ai soci iniziali si è unito con una quota esigua il Comune di Potenza Picena.
Attualmente il riparto percentuali delle azioni fa della azienda una società a maggioranza pubblica che ha nel Comune di Osimo il socio di maggioranza relativa con il 39,59% di azioni.
Seguono il Comune di Recanati con il 24,13% ed il gruppo GPO con il 21,31 e quindi gli altri Comuni con le percentuali indicate nel paragrafo dedicato agli organi societari.